Attualità

Competenze digitali strategiche per la Camera di commercio di Crotone, la Ministra per la PA Dadone ha consegnato gli attestati E4job.

C’era anche il personale della Camera di Commercio di Crotone tra i dipendenti a cui la Ministra per la Pubblica amministrazione Fabiana Dadone ha consegnato nella giornata di ieri, 5 dicembre, a Roma, presso la sede di Unioncamere, l’attestato di certificazione delle competenze digitali.
Nel corso del convegno, dedicato al tema strategico delle competenze digitali nella Pubblica Amministrazione, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati, conseguiti al termine di un impegnativo percorso di formazione, ad un gruppo di dipendenti del sistema camerale che ha partecipato alla terza edizione del corso conseguendo la certificazione delle competenze digitali a cura di AICA (Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico) riconosciuta da ACCREDIA (l’Ente italiano di accreditamento). L’attestato è stato consegnato dalla Ministra della Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone ai dipendenti camerali che hanno ottenuto la certificazione, tra cui Maria Monti della Camera di Commercio di Crotone. Nelle precedenti edizioni hanno conseguito la certificazione altri tre dipendenti Rosa Sabrina Carvelli, Francesco Cortese e Gaetana Claudia Rubino.
“La Camera di Commercio di Crotone ritiene strategico l’evoluzione delle competenze del personale in ottica di trasformazione digitale – afferma il Segretario Generale dell’Ente Camerale Paola Sabella – è per questo motivo che stiamo investendo molto in tale direzione e tutto il personale è interessato da processi di formazione continua che consentono l’adeguamento delle competenze. Le Camere di Commercio sono state pioniere sin dall’inizio della rivoluzione digitale. Molti dei servizi camerali vengono forniti, ormai da anni, solo per via telematica con innumerevoli vantaggi, in termini di efficienza, trasparenza e maggiori servizi per le imprese”.
La stessa opinione viene espressa dal Presidente della Camera di Commercio Alfio Pugliese: “Condivido pienamente la linea adottata da tutto il sistema camerale: non possiamo chiedere alle imprese di accelerare il loro percorso di trasformazione digitale, necessario oggi a competere sul mercato, se noi, come Pubblica Amministrazione, non siamo in grado di operare con un adeguato livello di cultura digitale del lavoro. Oggi sono tanti i vantaggi offerti alle imprese dalle Camere di commercio grazie alle nuove tecnologie: a partire dal cassetto digitale dell’imprenditore fino ai servizi proposti dai Punti Impresa Digitale. La Camera di Commercio di Crotone continuerà con convinzione a lavorare e a investire in tale ottica; la certificazione conseguita già da quattro dipendenti dell’Ente (su un numero complessivo in tutta Italia di 275 dipendenti camerali con competenze digitali certificate) ne è la riprova”.