Cronaca

Cocaina nel caffè

Centodiciannove chilogrammi di cocaina purissima sono stati sequestrati nel porto di Gioia Tauro dal Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di finanza, unitamente a funzionari dell’ufficio antifrode dell’Agenzia delle dogane. La droga era nascosta all’interno di tre borsoni nascosti in un container che trasportava caffè, proveniente da Santos (Brasile) e destinato al porto di Trieste. La droga, al dettaglio, avrebbe fruttato circa 24 milioni di euro.\nATT/FLC