Cronaca

Cirò Marina: Carabinieri eseguono arrresto per falso e truffa

Nella serata di ieri, 3 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno dato esecuzione al provvedimento del Tribunale di sorveglianza di Firenze emesso nei confronti di Ercole Anania, 45enne del luogo, con il quale è stato sottoposto alla detenzione domiciliare per 6 mesi.

La vicenda accaduta a Lucca nel novembre 2011, risale al periodo durante il quale l’Anania, quale titolare di una ditta edile, avrebbe rilasciato attestazioni false circa la regolarità dei versamenti previdenziali nei confronti dei propri dipendenti.

Una volta condannato, procedeva a richiedere il beneficio dell’affidamento in prova ai servizi sociali, tuttavia, dato il parere negativo redatto dall’Arma, non gli veniva concesso il beneficio e nei suoi confronti veniva emessa la misura notificatagli dai Carabinieri.