Attualità

A Le Castella la 35°Assemblea Generale Ordinaria dell’UFI, Unione Folclorica Italiana

Si è tenuta a Le Castella, la 35^ Assemblea Generale Ordinaria dell’UFI, Unione Folclorica Italiana. L’evento ha visto l’arrivo di circa 150 persone, in rappresentanza di oltre sessanta gruppi folk, provenienti da tutta Italia. La due giorni di Assemblea si è tenuta all’interno dell’suggestivo ambiente del villaggio “Baia degli Dei”, affacciato di fronte al maestoso Castello Aragonese, punto di forza del turismo calabrese. Promotrice dell’evento il Gruppo Folk “Magna Graecia” di Isola Capo Rizzuto, che dopo aver presentato la candidatura per l’assemblea, nei mesi scorsi si è visto accettare la proposta e si è subito messo a lavoro per la perfetta riuscita dell’evento. Per l’organizzazione di tutta la manifestazione, il gruppo folk isolitano è stato coadiuvato da altri quattro gruppi calabresi, tutti del reggino: La Ginestra di San Salvatore; I Peddaroti di Pellaro; Irizema di Bova Marina; I Lanternari di Bagaladi. L’assemblea conclusiva si è svolta domenica mattina, con inizio alle ore 9.00, dove è stato presente per i saluti anche il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Gianluca Bruno, accompagnato dall’assessore Carmine Parisi. Al termine dell’assemblea il presidente del Gruppo Folk, Salvatore Pullano, ci ha confessato le sue emozioni per quest’evento: “Siamo davvero felici per quanto realizzato in quest’avvenimento, tutto è andato bene e forse anche oltre le nostre aspettative. La cosa che più ci ha riempito d’orgoglio è stato l’aver ricevuto i complimenti di tutti, per le emozioni trasmesse, dopo un nostro spettacolo di benvenuto, sono quasi trent’anni che il nostro gruppo si esibisce e ormai dovremmo essere abituati ai complimenti e agli elogi, però quando arrivano da altri gruppi folk, da gente che lavora come noi, sono ancora più belli e ci rendono orgogliosi di quello che facciamo. Inoltre siamo felici perché le associazioni sono rimaste soddisfatte dell’organizzazione dell’evento e della location scelta, in molti non conoscevano le nostre coste e alcuni, dopo averle viste, hanno già prenotato presso la stessa Baia degli Dei un periodo di vacanze per l’estate, altri hanno promesso che torneranno. Quest’evento è servito anche come forma di promozione turistica, ogni regione d’Italia è stata presente all’assemblea con diversi gruppi”. Il presidente Pullano continua dichiarando che molte associazioni li hanno già inviatati ai loro festival: “Circa una trentina di associazioni hanno voluto i nostri contatti per inviatarci ai loro festival, già abbiamo fissato due date, a luglio saremo a Olbia in Sardegna, mentre a fine settembre ci sposteremo a Cavour in Piemonte”. Infine, in anteprima, il presidente annuncia un evento per la prossima festa di Isola: “Ci siamo candidati per l’UfiFest, il festival dei gruppi Folk, la nostra candidatura è stata accettata e si terrà durante la festa di Isola del 2017. Avremo un gruppo folk di ogni regione ospite nel nostro territorio, durante la festa patronale, saranno tre giorni di eventi che faremo tra Isola, Le Castella e un’altra località della provincia che ancora non abbiamo scelto. Il sindaco Gianluca Bruno ha dato già la sua disponibilità e si è detto felice per quest’evento. Voglio chiudere proprio ringraziando il sindaco e l’assessore Carmine Parisi per averci onorato dei loro saluti e per le belle parole spese durante l’assemblea”.