Cronaca

Caccuri (KR): sequestrata area abusiva per lo stoccaggio di rifiuti combusti e scarti della demolizione di veicoli.

I Carabinieri di Petilia Policastro e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Crotone, coadiuvati da personale del Corpo Forestale dello Stato di Santa Severina, in località Campodenaro del Comune di Cacumi (KR), hanno denunciato in stato di libertà P.M. classe 1977, titolare di una ditta operante nel settore delle autodemolizioni.
Durante il controllo sono state venivano rilevate violazioni relative alla corretta applicazione della normativa di cui al Decreto Legislativo n°152/2006, nello specifico i carabinieri hanno individuato un’area, priva di pavimentazione o impermeabilizzazione, sulla quale erano presenti diverse tipologie di rifiuti combusti e scarti della demolizione di veicoli, circostanza costituente reale pericolo di inquinamento del suolo e della falda freatica sottostante.
L’area oggetto dei depositi, avente un’estensione di circa 2.100 metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro penale.
zFoto2