Cronaca

Caccuri (KR), cacciava con richiamo illegale: denunciato dalle Guardie Giurate del WWF Nucleo di Crotone

Le Guardie Giurate del WWF Nucleo di Crotone , nel corso di servizio mirato alla vigilanza dell’attività venatoria svolto nella zona della Valle del Neto Crotonese, in loc Tenimento di Caccuri è stato denunciato alla Procura della Repubblica il signor S.V., sorpreso a cacciare con un richiamo elettronico vietato dalla legge penale. Allo stesso veniva sequestrato l’apparecchio, il fucile con le munizioni e la fauna abbattuta. Quanto sottoposto a sequestro veniva affidato e custodito ai Carabinieri della Stazione di Caccuri. In riferimento all’ art.21 legge 157/92 ” è vietato a chiunque usare ai fini di richiamo uccelli vivi accecati o mutilati ovvero legati per le ali e richiami acustici a funzionamento meccanico, elettromagnetico o elettromeccanico, con o senza amplificazione del suono” .
Pena l’ammenda fino a € 1549,00.
Le attività di controllo e vigilanza proseguiranno per tutta la stagione di caccia.