Politica

Bonifiche: nomina dg Consorzio “Valle Lao”

“Il presidente della Regione, Mario Oliverio, dopo aver constatato che, fino ad oggi, nessun atto è pervenuto al Dipartimento Agricoltura della Regione sulle procedure riguardanti la revoca e la nomina del direttore generale del Consorzio di Bonifica ‘Valle Lao’ di Scalea, ha chiesto al direttore generale del Dipartimento Agricoltura Carmelo Salvino e al dirigente reggente del Settore I, Fernando Bafaro, di scrivere al presidente del Consorzio di Bonifica integrale dei Bacini del Tirreno Cosentino per sollecitarlo a voler fornire, entro lunedì 24 agosto, una dettagliata relazione in merito alla revoca e alla nomina del direttore generale, correlata dai relativi atti”. Lo riferisce un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale. “Con riferimento agli articoli pubblicati su alcuni organi di stampa in data 18 agosto 2015 – affermano Salvino e Bafaro nella lettera – considerato che la s.v., inopinatamente, rispetto alla nomina del direttore generale, afferma che l’attività inerente alla stessa è stata sottoposta al vaglio degli organi di controllo regionali che, a suo dire, hanno verificato la piena legittimità degli atti e delle procedure seguite, rilevato che ad oggi nessun atto inerente le procedure di nomina è pervenuto allo scrivente Dipartimento, con la presente si prega di voler fornire, entro e non oltre la data di lunedì 24 agosto, una dettagliata relazione in merito alla revoca e alla nomina del direttore generale, correlata dai relativi atti”. “Il mancato inoltro di quanto richiesto – concludono Salvino e Bafaro – costituisce grave irregolarità amministrativa, ai sensi del comma 1, articolo 35, della Legge regionale n. 11/03”.