Cronaca

Azione Identitaria commemora i ciclisti morti a Lamezia Terme

I militanti di Azione Identitaria hanno voluto rendere omaggio e commemorare gli otto ciclisti lametini tragicamente scomparsi, attraverso uno striscione affisso sul ponte San Rocco del torrente Cantagalli con su scritto: “ 6 anni sono passati non vi abbiamo dimenticati, stelle splendenti sulla nostra città” .
Non sarà mai possibile, infatti, dimenticare questi  otto sfortunati figli di Lamezia che, in una mattina di domenica di sei anni fa, persero tragicamente la vita travolti da un’auto pirata guidata da un extracomunitario sotto effetto di droghe.
Una ferita, questa, inferta a tutta una comunità che in quella immane tragedia si ritrovò incredibilmente unita , partecipando a quell’immenso dolore con le famiglie di quel gruppo di amici, accomunati da un’unica passione e strappati alla vita terrena troppo presto, ma diventati angeli e stelle che splendono sulla nostra Lamezia .
Alle famiglie degli otto ciclisti mandiamo un fortissimo abbraccio e ci stringiamo con loro al dolore ed al ricordo in questo giorno di commemorazione solenne di tutta una città.