Attualità

Attivato fondo di solidarietà dopo l’alluvione del 12 agosto

Alluvione 12 agosto, numerosi danni al settore agricolo. Attivato il Fondo Solidarietà Nazionale. A comunicarlo al Comune di Corigliano è la Regione Calabria.

A darne notizia è il Vicesindaco Franco Oranges.

Grazie ai fondi che saranno erogati – spiega il Vicesindaco –  si potranno ripristinare terreni agricoli, fabbricati e manufatti rurali, strade, fossi di scolo, piantagioni arboree, impianti irrigui, recinzioni, gradoni, serre, strade interpoderali, acquedotti rurali, opere irrigue al servizio di più aziende e opere pubbliche di bonifica. Potranno accedere – continua – le imprese agricole singole o associate nonché i  Consorzi, le società di pubblica utilità e gli altri enti interessati che ricadono ed operano nell’agro coriglianese. Sul sito istituzionale del Comune (www.comune.coriglianocalabro.cs.it) saranno disponibili i modelli per fare richiesta e il provvedimento integrale con le modalità di compilazione e di inoltro delle richieste. Le domande – conclude Oranges – dovranno essere consegnate entro SABATO 16 GENNAIO 2015.

I modelli sono disponibili  anche presso gli Uffici Regionali Agricoltura di Cosenza siti in Via Monte S. Michele n. 3 e in loc. Vaglio Lise Palazzo degli Uffici, presso l’Ufficio Agricolo di Zona di Corigliano Calabro e presso le Associazioni di Categorie della Provincia.