Sport

Ascoli – Crotone, Stroppa: ” L’obbligo è vincere”

Partita difficile quella che attende questa sera il Crotone contro l’Ascoli ne è consapevole mister Stroppa, così come difficili sono tutte le partite da qui alla fine. Match valevole per la 31° giornata di serie B che sarà diretto da Simone Sozza della sezione di Seregno, ad affiancarlo Marco Scatragli di Arezzo e Alessio Saccenti di Modena. Quarto Ufficiale Giacomo Camplone della sezione di Pescara. Fischio d’inizio sul manto erbose del “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno, alle 21:00.
L’obbligo è quello di vincere, volontà che, ha sostenuto Stroppa “nei suoi ragazzi c’è”. La squadra sta dimostrando miglioramento sotto l’aspetto della condizione fisica.
C’è rammarico per non aver portato a casa i tre punti. Mazzotta, Jankovic e Spolli sono rimasti a Crotone. Per il resto sono tutti disponibili. Il tecnico, nel sottolineare l’importante ruolo di Simy ha dichiarato che potrebbe non essere schierato dall’inizio, precisando che, una partita sotto tono come quella disputata contro il Perugia non può certo metterlo in discussione. Simy per il Crotone è importantissimo, un giocatore determinante ed un punto di forza. Per quanto concerne invece Lopez, Stroppa ha invece evidenziato come stia crescendo. Torna dopo il turno di squalifica il centrocampista Andrea Barberis.

Questi i calciatori convocati:

PORTIERI: Cordaz, Festa, Figluzzi

DIFENSORI: Curado, Cuomo, Golemic, Marrone, Panza, Bellodi

CENTROCAMPISTI: Mustacchio, Benali, Crociata, Gerbo, Molina, Barberis, Gomelt, Zanellato, Rodio, Evan’s

ATTACCANTI: Armenteros, Maxi Lopez, Messias, Simy, Zak.