Politica

Antica Kroton al centro dell’incontro tra Spirlì e Cerrelli: “Progetto per troppo tempo rallentato”

Una delegazione della Lega Salvini di Crotone – guidata dal Coordinatore provinciale Avv. Giancarlo Cerrelli e di cui hanno fatto parte anche la Coordinatrice provinciale della Lega giovani, la dr.ssa Marisa Luana Cavallo, l’ex candidato alle ultime elezioni regionali, dr. Salvatore Gaetano e la prof.ssa Teresa Cardace del direttivo provinciale – ha incontrato a Catanzaro, presso la sede della Regione Calabria, il Vicepresidente della Giunta Regionale, nonché Assessore alla cultura e alla legalità, Nino Spirlì (Lega), per sollecitare l’esecuzione del progetto “Antica Kroton”.
Il Coordinatore provinciale della Lega, Giancarlo Cerrelli ha esposto l’importanza che il progetto Antica Kroton ha per la valorizzazione dell’identità e delle radici culturali del popolo crotonese.
Il Vicepresidente della Giunta Regionale, Nino Spirlì ha affermato, da parte sua, che ha a cuore il progetto di Antica Kroton e che presto avrà un’interlocuzione con il Commissario prefettizio del Comune di Crotone e con il Direttore del Mibact.
Cerrelli ha ringraziato Spirlì per l’attenzione a questo importante progetto che potrebbe diventare un punto di svolta, culturale, sociale ed economico per la città pitagorica.
Anche il leader della Lega, Matteo Salvini, sollecitato da un emittente televisiva, ha dichiarato su Antica Kroton, che il progetto è stato per troppo tempo rallentato e che ora sebbene il Comune di Crotone sia commissariato, si spera che i cittadini crotonesi, in autunno, scelgano una nuova amministrazione in linea con quella regionale – nella quale la Lega ha la delega alla cultura – per promuovere con forza il progetto.