Cultura & Spettacolo

Ancora profumo di Hollywood con l’attore Matthew Modine al MFF

Il Magna Graecia Film Festival sempre più internazionale. Dopo il grande fermento creato con la notizia dell’arrivo di Matt Dillon, un altro grande nome sbarcherà sulla costa ionica calabrese tra il 23 e il 31 luglio per la kermesse firmata da Gianvito Casadonte.
Direttamente dalla California, giungerà sul red carpet del Festival l’attore Matthew Modine, il famoso soldato “Joker” nel film cult “Full Metal Jacket” di Stanley Kubrick.
Modine, che ha ricevuto nel 1983 la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia, si sta ora dedicando alla promozione del suo ultimo lungometraggio da regista “Super sexy”.
Tante le pellicole che lo hanno visto protagonista sul grande schermo e consacrato una star, da “Streamers” a “Birdy-Le ali della libertà”, da “Uno sconosciuto alla porta” a “Ogni maledetta domenica”.
Recentemente il divo si è dedicato alle serie televisive, come quella fantasy, “Stranger Things” che farà il suo atteso debutto sulla piattaforma streaming Netflix a partire dal 15 luglio.
Casadonte, impegnato a definire gli ultimi dettagli della manifestazione, non nasconde la soddisfazione: <<Avere in Calabria due star come Dillon e Modine significa aver seminato bene in tutti questi anni, vuol dire vedere il nome della città di Catanzaro inserito in un circuito mediatico internazionale. La XIII edizione regalerà nove giorni magici al territorio e al pubblico e sono certo che questi divi rimarranno piacevolmente colpiti dalle bellezze della nostra Terra e dalla nostra ospitalità.>>
E le sorprese non finiscono qui.
Giovedì 14 luglio tutti i dettagli verranno presentati in conferenza stampa.