GERARDO SACCO STRISCIA
cai service
cai service

Allerta Meteo: Temporali, raffiche di vento e grandinate in arrivo

Pubblicato il 14 novembre 2017 alle 9:00 - di Redazione

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni, interessate all’ondata di maltempo di queste ore, Umbria ,Marche, Calabria, Basilicata, Sicilia settentrionale, gran parte della Puglia, Abruzzo, Molise  Lazio ed Emilia Romagna  – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende l’avviso emesso domenica 11 novembre.
Dalle prime ore di martedì 14 novembre le Regioni interessate all’estensione sono: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibile grandinate e forti raffiche di vento. 
Dal pomeriggio di domani gli stessi fenomeni interesseranno l’Abruzzo, il Molise e il nord della Puglia con raffiche fino a burrasca forte. Saranno possibili mareggiate lungo le coste esposte.  Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi, martedì 14 novembre, allerta arancione su alcuni settori di Umbria e Marche; allerta gialla, invece, su Calabria, Basilicata, Sicilia settentrionale, gran parte della Puglia, Abruzzo, Molise i restanti settori delle Marche e dell’Umbria e alcuni settori del Lazio e dell’Emilia Romagna. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

AFFIDATO PIEDONE
EXPERT FASCIONE

Condividi:

wesud è aperto alla condivisione di materiale e di idee, la responsabilità civile e penale di manoscritti e immagini ricevute è da imputare esclusivamente agli autori. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Redazione