Sport

Alessandro Cortese medaglia d’Oro al Campionato Europeo di Classe Optimist

Continua l’ascesa del giovane velista Alessandro Cortese (Club velico Crotone) che si è aggiudicato il Campionato Europeo di Classe Optimist nella categoria maschile, rappresentando il team della Nazionale Italiana.

Ottimo anche il risultato ottenuto da Federica Contardi (Tognazzi Marine Village) nella categoria femminile aggiunge un altro oro alla la squadra azzurra.

In seconda posizione tra le ragazze e medaglia d’argento Lisa Vucetti (SV Barcola Grignano) e medaglia di bronzo tra i ragazzi Lorenzo Pezzilli (CV Ravennate) in quinta posizione e quarto tra gli europei Niccolò Pulito (Tognazzi Marine Village), 11esimo assoluto (decimo europeo) Michele Adorni e tra le ragazze Sophie Fontanesi chiude in ottava posizione (settima tra le europee). Si chiude così una lunga trasferta per i ragazzi italiani accompagnati dall’allenatore Simone Gesi e dal Team Leader Nicolas Antonelli con un ricco bottino di medaglie e la consapevolezza di essere la nazione europea di riferimento per la classe Optimist.

Grande la soddisfazione di tutto il Club Velico Crotone e del suo presidente, l’avvocato Francesco Verri che ha dichiarato: «oggi Crotone e Catanzaro vincono insieme un Campionato Europeo. Grazie a un figlio della Calabria: Alessandro Cortese. Il Club Velico Crotone è il suo circolo, Catanzaro è la sua città anche se nelle sue vene scorre, insieme all’acqua di mare, sangue crotonese. Voglio aggiungere solo questo: non credo che tutti sappiano quanto lavoro c’è dietro e prima di questa medaglia d’oro europea. Non credo che tutti possano capire quanto è stato difficile arrivare lassù partendo da zero, nel 2012, in Calabria, a Crotone. Questo, per me, è l’ultimo anno di presidenza del circolo. Lo dico oggi ufficialmente per la prima volta ma i soci lo sanno già. Dopo sette anni di impegno, è venuto il momento di cambiare. Inoltre, l’esercizio della professione di avvocato mi richiede sempre più tempo ed energie. Ma chiudo in bellezza. Con un trionfo europeo e gli imminenti Campionati Italiani di vela d’altura e di Kitesurf. Chi verrà dopo di me farà meglio perché è più bravo: e non è retorica nè falsa modestia. Ma partirà da una base solida e di questo sono orgoglioso. Forza Crotone, forza Catanzaro, forza Club Velico Crotone. Forza Alessandro Cortese».