Attualità

Al Museo di Pitagora l’ottava edizione del premio “Un anno di CrotoneOK”

Per l’ottavo anno consecutivo si è rinnovato l’appuntamento con la cerimonia di premiazione del premio “Un anno di CrotoneOk”.
L’idea di Antonio Gaetano, direttore editoriale delle testate CrotoneOk e IlRossoblu ha lo scopo di “celebrare” le positività del nostro territorio e soprattutto «gli uomini e le donne che – come sottolinea Antonio Gaetano -, attraverso il loro operato, in diversi ambiti, hanno dato lustro alla nostra terra nell’anno appena concluso.
PersonaggioOk 2018 è stato premiato Mustafa El Aoudi, il venditore ambulante che ha salvato, da una violenta aggressione, la vita della dottoressa Maria Carmela Nuccia Calindro.
La redazione guidata da Antonio Gaetano ha poi voluto consegnare un riconoscimento agli imprenditori crotonesi le cui aziende sono state colpite dalla furia del tornado dello scorso novembre. Il premio “Messaggio Ok” ha avuto come motivazione “per la determinazione e il coraggio di rialzarsi e rimboccarsi le maniche dopo i nefasti effetti della tromba d’aria”.
Alla Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone, che ha conquistato la promozione in serie A2 è stato invece consegnato il premio “Un Ok in RossoBlu – Premio Peppino Messinetti”. La serata è stata allietata dalla splendida esibizione della cantante crotonese Floriana Mungari che ha cantato il brano con il quale si è presentata alle selezioni di Sanremo giovani dal titolo Quando l’anima parla, e con una breve performance di Angelo Gallo fondatore, insieme al fratello Carlo del Teatro della Maruca.
I premi sono stati realizzati dal maestro orafo Michele Affidato e dalla PoliProget.

Articoli correlati