Cronaca

Aeroporto Sant’Anna: Domani Ryanair ufficializza le tratte Bergamo e Pisa

John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l’Italia , Mario Oliverio, Presidente Regione Calabria e Arturo De Felice, Presidente Sacal incontreranno domani, 4 maggio nella tarda mattinata la stampa per ufficializzare l’attivazione dei collegamenti giornalieri tra l’aeroporto di Crotone e l’aeroporto di Bergamo a partire da Giugno 2018.
L’aeroporto di Crotone sarà, inoltre collegato con Pisa, con tre voli settimanali, nel corso della stagione estiva, a partire da giugno e fino alla fine di agosto.
Come già annunciato lo scorso 28 febbraio dalla compagnia irlandese, queste rotte saranno solo le prime di una serie nazionali e internazionali, che verranno attivate poiché è volontà di Ryanair crescere ulteriormente sul mercato calabrese in partnership con il nuovo management Sacal.
E’ di ieri inoltre la notizia che i sindaci del crotonese vorrebbero sostenere lo star up del ritorno effettivo dei voli con un investimento che è quantificato in 1,40 € per ciascun abitante dei singoli comuni.
Inoltre i sindaci intendono avanzare a Sacal, che gestisce lo scalo, la richiesta di concedere a sua volta la gestione dei servizi a terra , attraverso la Sagas, di cui “fanno parte Comune e Regione, portandola in bonis ed allo stesso tempo facendo in modo di non gravare sulle casse comunali e fornendo utili servizi e aprendo anche possibilità di dialogo con le compagnie aeree”.
Molti gli interrogativi che emergono intorno alla riproposta di Sagas, società partecipata, nata nel marzo del 2016, composta da: Regione Calabria, Comune di Crotone  e Comune di Isola capo Rizzuto.
Una società per la quale i primi due enti  versarono 200.000 euro di capitale sociale mentre il comune di Isola C Rizzuto ne versò 140 mila.