Attualità

Accordo Marrelli Hospital: Cisl e Uil firmano per il sostegno dell’occupazione





 

Sulla sigla dell’accordo tra il Marrelli Hospital e le organizzazioni sindacali Cisl e Uil riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diramato dalle organizzazioni sindacali:

Accordo Marrelli Hospital:

Cisl e Uil firmano per il sostegno all’occupazione

La  firma dell’importantissimo accordo tra il Marrelli Hospital e le OO.SS. firmatarie, rappresenta un’opportunità per un territorio affamato di lavoro e, non ultimo, per un contesto sanitario pervaso da una emigrazione sanitaria dilagante a causa di limitate eccellenze in alcune specialità , come l’oncologia E’ quanto scrivono le organizzazioni sindacali Cisl e Uil in un comunicato stampa che pubblichiamo integralmente Ecco perché, pur ritenendo che ogni accordo è perfettibile, esso lo può essere solo se si sottoscrive fiduciosi che durante gli step successivi si potranno introdurre elementi migliorativi.
Nello specifico ci preme sottolineare che l’accordo, in parola, sinteticamente prevede:

In fase di prima occupazione e per la vigenza del presente accordo, in deroga alle norme generali ed a quelle della contrattazione collettiva, le assunzione avverranno utilizzando l’istituto Part – Time che al momento dell’accreditamento saranno trasformati in Full – Time


  •   l’inquadramento del personale avverrà nel rispetto nelle declaratorie e delle figure professionali previste dal CCNL – AIOP:

  •   Attivazione di un percorso formativo condiviso e finalizzato al’acquisizione di particolare professionalità , a tal proposito le parti attiveranno ogni utile iniziativa per attingere ad appositi finanziamenti comunitari ;

  •   Definizione di un apposito e strutturato protocollo sulle relazioni sindacali;

  •   Monitoraggio e verifica semestrale , con possibilità di recesso unilateraledell’accordo;

    Il grande senso di responsabilità che ci guida, pertanto, nel nostro particolare contesto socio-economico e sanitario, ci impone di non sprecare alcuna occasione che possa promuovere quello sviluppo che da anni proponiamo ai diversi livelli Istituzionali, sia dal punto di vista del lavoro, che dal punto di vista socio assistenziale, nel rispetto di tutti gli attori, che a vario titolo, svolgono un ruolo in questa complessa circostanza.







Pino De Tursi, Segretario Generale Cisl KR

Luigi Tallarico Segretario Generale FPS Cisl




Fabio Tomaino
Segretario Confederale UIL kr

Papaleo Gaetano Segretario Generale UIL FPL