Attualità

Abusivismo commerciale: Confcommercio Crotone plaude all’attività della Questura

Confcommercio Crotone si complimenta con l’operato della Polizia di Crotone, nella persona del Questore, dott. Luigi Botte, che nel corso dell’ultima settimana, ha eseguito una serie di controlli volti al contrasto all’abusivismo commerciale, in particolar modo nei confronti di bancarelle ambulanti. Nella giornata del 5 maggio sono stati effettuati accertamenti nei confronti di numerosi ambulanti che esercitavano la loro attività su aree pubbliche, senza autorizzazione e senza pagare l’occupazione di suolo pubblico. Ai controlli sono seguite sanzioni e sequestro amministrativo della merce.
Per Confcommercio Crotone, l’azione delle forze dell’ordine rappresenta un ulteriore passo nella direzione della salvaguardia delle imprese, oltre che un’essenziale azione di contrasto alle attività illegali dell’abusivismo che colpiscono duramente le imprese del nostro territorio;una battaglia, in cui Confcommercio è impegnata ormai da anni, considerati gli ingenti danni che tale fenomeno, causa alle imprese, già fortemente provate dalla crisi generalizzata.