Attualità

A Roma “Strabbioni” celebra 130 anni di attività grazie alla caparbietà di due giovani imprenditori crotonesi

Strabbioni Pasticceria 1888 per celebrare i 130 anni di attività il prossimo 6 dicembre darà vita ad un evento aperto a quanti di generazione in generazione hanno apprezzato, amato e scelto le sue produzioni artigianali.

Un traguardo ragguardevole soprattutto in virtù delle difficoltà che vive l’economia del nostro Paese e grazie alla caparbietà di Domenico Todarello e Antonio Scerra, giovani imprenditori crotonesi che ne hanno rilevato il marchio, ormai da oltre dieci anni, facendo di Strabbioni Pasticceria 1888 il punto di riferimento del jet set capitolino.

All’evento, che si svolgerà domani giovedì 6 dicembre alle ore 17.00, in via Servio Tullio 2 a Roma, prenderanno parte personaggi illustri del mondo dello spettacolo, della politica e dell’imprenditoria, sarà inoltre presente l’orafo delle dive, il maestro Gerardo Sacco che per l’occasione ha realizzato un suo lavoro artistico che consegnerà ai giovani imprenditori Domenico Todarello e Antonio Scerra.

Nel corso delle celebrazioni sarà ricordato l’imprenditore e medico Massimo Marrelli, scomparso tragicamente nelle scorse settimane a cui Domenico Todarello era fortemente legato, la cui tenacia è stata da stimolo e esempio per il giovane imprenditore crotonese.

Sarà un evento teso a condividere con tutti il traguardo raggiunto ma soprattutto il desiderio di continuare a regalare emozioni e dolci sensazioni con le sue produzioni.

Articoli correlati