Cultura & Spettacolo

A Isola Capo Rizzuto (KR) si alza il sipario sulla rassegna teatrale organizzata dalla compagnia Il sorriso

Riceviamo e pubblichiamo

Finalmente si riparte.
Il tanto atteso appuntamento culturale invernale ad Isola Capo Rizzuto si materializza e diventa realtà. Il sipario della rassegna teatrale annuale, organizzata dalla compagnia Il sorriso, si aprirà domenica 18.11.2018 alle 18.00 con il primo appuntamento, dei dieci previsti. Grazie alla testardaggine del Sorriso anche questo anno gli appassionati del teatro di Isola e dintorni, avranno modo di apprezzare le opere di 10 compagnie teatrali, provenienti da Catanzaro, Cittanova, Cosenza, Rosarno, Amantea, Rossano, Cirò, Salerno, Torre Melissa e Miglierino CZ, tra le piu’ belle del panorama teatrale amatoriale Calabrese. Le dieci compagnie si contenderanno il “1° premio Isola teatro”. Attraverso il voto della sola giuria popolare si decreterà lo spettacolo che piu’ è piaciuto al pubblico che affollerà la sala che ospiterà la rassegna. Isola Capo Rizzuto non ha ancora un teatro Comunale, lo ricordiamo, e la compagnia è costretta da 25 anni a fare i salti mortali per individuare un posto consono e adeguato a questo genere di proposta culturale.
Si Inizierà con il Teatro Hercules (CZ) di Piero Procopio, noto cabarettista di livello nazionale, che ci farà gustare una delle sue commedie piu’ riuscite dal titolo “Fora Gabbu”. Divertimento e spensieratezza assicurati per dare un po’ di luce a questa realtà grigia che ci circonda in questo periodo. Il pubblico potrà ammirare il livello professionale della comicità Catanzarese proposta da questa compagnia ormai storica conosciuta in tutta la Calabria e anche nel resto dell’ Italia.
Tutto è pronto nella palestra della scuola K. Wojtyla in Via libertà – zona Spartitore di Isola per l’apertura del sipario. Manca solo la gente, il pubblico, per entrare nel fantastico mondo del teatro. Due ore fuori dal mondo, dove i brutti pensieri si scioglieranno attraverso le risate e i sorrisi che le compagnie ci sapranno regalare.
W il teatro. W il Sorriso.