Attualità

A Crotone poliziotti salvano la vita a donna anziana, Siulp: “Grande professionalità e senso del dovere”

Riceviamo e pubblichiamo

Ancora un episodio in cui l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico esprime la grande professionalità e dedizione con il proprio senso del dovere, assicurando la possibilità di trascorrere serenamente le festività, alla Signora P.C. di Crotone.
Il – SIULP di Crotone – ancora una volta ha necessità di far emergere la grande e capziosa attività di soccorso in favore del territorio, che l’U.P.G. e S.P. con i suoi uomini, mette in campo quotidianamente.
Intorno alle ore 01 nel recarsi in bagno nella propria abitazione, la Signora, impattava rovinosamente a terra a causa del suo handicap alla gamba sinistra dovuto ad un ictus avuto anni prima.
La signora, che disperatamente dalle ore 01 alle 5 circa, non riusciva ad alzarsi da terra e per ben 4 ore ha ininterrottamente chiesto aiuto, è stata salvata dall’intervento degli operatori della volante impiegata nel controllo del territorio, gli stessi inviati sul posto dopo una segnalazione giunta sul 113.
L’intervento, che poteva sfociare in una tragedia, è stato difficoltoso, in quanto, gli operatori non avevano un punto preciso in cui si trovasse la signora, poiché, anche il richiedente che aveva allertato la pattuglia, non aveva contezza da quale appartamento giungesse la richiesta d’aiuto.
Solo grazie alle peculiarità degli operatori, si è riuscito ad individuare l’appartamento e con l’aiuto dei VV.FF. di Crotone, gli stessi, sono riusciti a mettere in salvo l’anziana donna.
Giungano i ringraziamenti da parte di tutta la ai colleghi che hanno operato ed hanno permesso alla Signora di poter trascorrere le festività natalizie in totale serenità e senza i quali, anche questa volta, l’episodio avrebbe potuto avere un tragico epilogo.