Politica

Al via sul web le candidature del M5S a Crotone

Aperta ufficialmente la selezione delle candidature per le prossime elezioni comunali del Meetup 5 stelle Crotone. «E’ doveroso premettere e chiarire – si legge in una nota diffusa- che a Crotone esistono 3 Meetup: Meetup 5 Stelle Crotone; Cittadini a 5 Stelle – Meetup di Crotone; e Amici Beppe Grillo Crotone. Tutti e 3 i Meetup si ispirano ai principi del Movimento 5 Stelle nazionale e ognuno ha una propria autonoma organizzazione e adotta regole interne per il funzionamento del gruppo. Per quanto riguarda il Meetup 5 Stelle Crotone il candidato ideale è una figura professionale, qualificata, competente e soprattutto onesta con una particolare sensibilità alla cura e tutela del bene comune. Anche se molte di queste caratteristiche sembrano scontate – si legge ancora nella nota – i risultati ci dicono che l’approssimazione, l’incompetenza, l’arroganza e l’appartenenza politica sono stati i criteri principali di selezione nei partiti tradizionali. I metodi dei partiti hanno portato la nostra città nello stato di degrado economico, sociale e culturale che è sotto gli occhi di tutti. Crediamo che Crotone possa cambiare e intraprendere un percorso virtuoso senza tanti ostacoli. Crediamo fortemente che la nostra città abbia tante frecce all’arco. Saremo impegnati – si legge ancora – per dare alla città l’alternativa che merita, dei candidati apprezzati e, per questo, terremo alta l’attenzione su chi intenderà dare la propria disponibilità al servizio sociale di consigliere e sindaco. C’è tantissimo da fare e tante responsabilità attenderanno gli attivisti e i nostri candidati. Per questo abbiamo deciso che se ci saranno tutte le condizioni che ci auspichiamo, la lista del Movimento 5 Stelle a Crotone ci sarà e non sarà alleata, nè collegata a nessun partito politico perchè l’indipendenza è condizione essenziale per un buon governo. Le condizioni – conclude la nota – per le candidature sono pubblicate sul sito internet www.5stellecrotone.it e riflettono esattamente le prescrizioni pubblicate sul Blog di Beppe Grillo relative agli altri grandi Comuni che andranno ad elezioni».