Cronaca

Il parco delle Giovani idee e della legalità

Sono stati inaugurati, nel parco della Biodiversità di Catanzaro, la stele ed il parco delle Giovani idee e della legalità, intitolate al magistrato Federico Bisceglia, deceduto nei mesi scorsi in un incidente stradale. La stele in pietra di Verzino, paese di origine del magistrato, rappresenta la lotta contro la criminalità. All’iniziativa hanno partecipato il vice ministro dell’Interno, Filippo Bubbico, il sottosegretario alla giustizia, Cosimo Ferri, il presidente della Regione, Mario Oliverio, ed il presidente della Provincia, Enzo Bruno. Tutti hanno “sottolineato l’impegno di Federico Bisceglia nella legalità, specie nella lotta contro le ecomafie”. La cerimonia ha concluso l’undicesima edizione della rassegna ‘Settembre al Parco’, organizzata dall’amministrazione provinciale di Catanzaro. Il capo della segreteria del Dipartimento Ps, Vincenzo Panico, ha affermato che “Federico Bisceglia era un gigante in contesti spesso angoscianti. Un difensore dell’integrità del territorio rispetto alla devastazione e allo scempio”.Il Presidente della Regione, Mario Oliverio, ha evidenziato che “il valore della cerimonia di oggi è enorme perché dimostra come in Calabria si possano utilizzare bene ed in modo efficiente le risorse europee”. Il Presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha ricordato che “l’inaugurazione di questo parco è stata possibile grazie ai fondi europei e sono orgoglioso di dire che la realizzazione è stata ultimata nei tempi previsti”.