Attualità

Nessuna irregolarità al cara di Sant’Anna

La Misericordia di Isola Capo Rizzuto, in una nota, esprime “piena soddisfazione per l’esito dell’audizione in Commissione Parlamentare Antimafia, nel corso della quale non sono emerse irregolarità nella gestione del Cara Sant’Anna”. “Lo scorso 20 ottobre, il Capo Dipartimento – prosegue la nota – per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, Mario Morcone, è stato ascoltato dalla Commissione Antimafia, presieduta da Rosy Bindi, per fare il punto sulla situazione dei migranti in Italia e sul sistema d’accoglienza. Nel corso dell’audizione, il Prefetto Morcone ha spiegato come ad oggi, non siano emerse irregolarità nè siano state avanzate contestazioni in merito alla gestione del Cara Sant’Anna. Inoltre, il prefetto ha ricordato come in assenza di provvedimenti dell’autorità giudiziaria, la prefettura continuerà ad affidarsi a chi ha vinto legittimamente la gara, ossia la Misericordia di Isola Capo Rizzuto, che da anni, lavora per i migranti al Centro d’accoglienza Sant’Anna”